Verdi — Ernani

Come rugiada al cespite
O sommo Carlo
O tu che l'alma
Solingo, errante, misero
Tu se' Ernani